Berti parquet a Roma, pavimenti in legno

 

Berti Pavimenti in Legno, nasce nel 1910 a Villa del Conte in provincia di Padova e fin da allora, è costantemente impegnata nel settore del legno, considerato come materia unica e preziosa per la realizzazione di creazioni originali. Oggi il marchio è conosciuto e riconosciuto a livello internazionale, per essere una delle maggiori e più tecnologicamente avanzate realtà italiane, per la produzione e commercializzazione di pavimenti in legno e parquet di pregio, sia prefiniti, sia tradizionali.

Le tecniche produttive di Berti, sono fra le più evolute e avanzate del settore. Una delle arti più antiche dell'uomo: la lavorazione del materiale legno, arriva alla perfezione, grazie all'utilizzo di processi industriali raffinati. L'uso di utensili a diamante per esempio, permette la realizzazione di elementi che si incastrano fra loro alla perfezione. Il risultato di questa caratteristica diviene ben visibile in fase di posa in opera dei suoi pavimenti, con i quali si riesce ad ottenere un risultato perfettamente planare e liscio.
Berti, per la produzione dei suoi pavimenti, utilizza solo materie prime di qualità e processi rispettosi dell'ambiente. Lo strato nobile delle sue molteplici collezioni di parquet: "Essential", "Berti Studio", "Diesel by Berti", è sempre di 4 mm (strato nobile ad alto spessore). Nel 2 e nel 3 strati, il supporto è rigorosamente in betulla fillandese. Questo tipo di legno si presta particolarmente ad assolvere la funzione di supporto e stabilizzazione dello strato nobile, in quanto è un materiale compatto, solido, ma estremamente lavorabile. La betulla fillandese, a differenza di materiali più economici (tipo pioppo od abete),  consente una sagomatura delle maschiature praticamente perfetta.
Nella versione a tre strati, che si utilizza, quando si ha la necessità di avere una posa flottante, allo strato nobile (di 4mm) ed al supporto di betulla fillandese, viene aggiunta la controbilanciatura in essenza nobile (quindi realizzata sempre con lo stesso legno che costituisce l'essenza estetica del pavimento). Costruire questo strato con lo stesso materiale di quello nobile è sicuramente una scelta più costosa, in quanto viene praticamente raddoppiata la quantità di essenza pregiata, ma il prodotto che se ne ottiene offre l'ottimale contenimento delle deformazioni della doga, valorizzando la resa del pavimento nel tempo.
I parquet prefiniti Berti, posseggono una superficie protetta con vernici tecnologiche all'acqua. Il materiale è ecologico al 100%, naturalmente privo di solventi o di sostanze chimiche nocive. Le vernici Berti, sono all'avanguardia. La loro applicazione avviene per fasi successive, con ben 7 differenti strati protettivi. Ogni singola applicazione viene fatta per assolvere ad una funzione specifica. Nei sette strati è presente anche un filtro anti UV, in grado di rendere meno evidente e di limitare, il naturale processo di ossidazione che il materiale legno, subisce naturalmente, quando è colpito dalla luce.

Il design e l'estetica dei parquet Berti sono ricercati e raffinati. L'azienda oltre ad avere un laboratiorio di progettazione interno, destinato allla ricerca e sviluppo di prodotti innovativi; si avvale spesso della collaborazione di aziende e designer di livello internazionale, per la realizzazione di collezioni di tendenza.
Berti Studio per esempio, raccoglie tutte quelle superfici di Berti che valorizzano lavorazioni particolari od artigianali. Diesel by Berti è invece una estesa collezione creata in collaborazione con il noto marchio di design Diesel e, si inserisce in un progetto esteso, che coordina insieme i migliori marchi del made in Italy.

Per un ulteriore approfondimento dei temi trattati qui, vi rimandiamo al sito di Berti Pavimenti in Legno. Qui riportiamo una galleria di immagini delle collezioni di parquet di questa azienda.

 

 

sito azienda: www.berti.net