Ceramica Sant'Agostino viene fondata in Emilia nel 1964, nell'omonima località nei pressi di Ferrara. La sua collocazione è fuori dal tradizionale polo della ceramica di Sassuolo. Se questa peculiarità, a molti poteva sembrare inizialmente un limite, con il passare del tempo si è invece rivelata uno dei punti di forza di questo marchio.
Grazie alla sua posizione, Sant'Agostino rimanere di fatto autonoma ed indipendente, rispetto alle strategie ed alle logiche di mercato dei suoi maggiori competitor, potendo contare su una produzione completa, che che spazia in una vasta gamma di materiali ceramici da pavimetazione o da rivestimento, in gres o in ceramica pasta bianca.
Ancora oggi la produzione  di Sant'Agostino è organizzata e si svolge interamente in Italia. Quando gli altri produttori, soprattutto dopo la crisi del settore, riducevano drasticamente il proprio catalogo, andando ad eliminare tutto quello che per loro era non remunerativo (soprattutto quindi i rivestimenti), Sant'Agostino continuava a credere e puntare, sulla completezza del proprio "ecosistema". I pavimenti, i rivestimenti per bagno e per cucina, le pavimentazioni da esterno di San'Agostino, sono coordinabili fra loro, per superficie, colori e textures. Il cliente che si rivolge a questo marchio, non ha quindi la necessità di dover cercare qualcosa prodotto da altre aziende.

 

 

sito azienda: www.ceramicasantagostino.it